NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO – NOVITA’ PER I MEDIATORI

E’ stato pubblicato nella G.U. 252 del 26.10.2019 il D.Lgs. 125/2019 che ha recepito la V Direttiva comunitaria in materia di antiriciclaggio e antiterrorismo. Le modifiche introdotte entreranno in vigore quindi a far data dal 10.11.2019. La novella ha introdotto variazioni su molteplici aspetti della articolata disciplina antiriciclaggio e antiterrorismo. Per quanto di interesse delle categorie imprenditoriali associate a Fimaa Confcommercio si segnalano in particolare due variazioni di rilievo: 1)      È stato precisato che il campo di applicazione della disciplina antiriciclaggio e antiterrorismo per gli agenti in affari che svolgono attività in mediazione immobiliare è limitato, nelle ipotesi di intermediazione nella locazione di un bene immobile, alle sole operazioni per le quali il canone mensile è pari o superiore a 10.000 euro (art. 3 n. 5 lett. e) D.Lgs. 231/2007 così modificato e integrato). 2)      Con riferimento alla limitazione all’uso del contante e dei titoli al portatore sono state modificate le soglie, portandole a Euro 2.000 per il periodo dal 1.7.2020 al 31.12.2021 e successivamente ad Euro 1.000 dal 1.1.2022. Sono così superate le diverse interpretazioni succedutesi nel tempo, che avevano generato non poche incertezze.
PUBBLICATO IL 08 Giugno 2020

UN PICCOLO GRANDE PASSO
PER LA TUA AZIENDA
COME POSSIAMO AIUTARTI?

Spazio
social

Web Marketing e Siti Internet per Hotel Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet
Associati