Nel pubblicare la legge n. 69 del 21 maggio 2021 riguardante la conversione del D.L. n. 41/2021 sono emerse alcune novità relative a:

- Raddoppia della soglia di esenzione del fringe benefit anche per il 2021 – art. 6 – quinquies

- Settimane di integrazione salariale fruibili dal 26 marzo 2021 – art. 8 comma 2 /bis

- Sanatoria domande CIG e mod. SR41 con scadenza 1/1 – 31/3/2021 – art. 8 comma 3/bis;