Con riferimento al CCNL per i dipendenti delle imprese di viaggi e turismo, si ricorda che in sede di rinnovo
è stata disposta la corresponsione di un importo a titolo di una tantum da erogarsi in tre tranches di pari importo:
− 1a tranche ad ottobre 2019;
− 2a tranche a marzo 2020;
− 3a tranche a settembre 2020.
Fermo restando che, in ragione della crisi economica derivante dall’emergenza sanitaria da COVID-19, l’erogazione della 2a
tranche è stata rinviata, con apposito accordo del 30 marzo 2020, al mese di novembre 2020, le Parti hanno sottoscritto
l’intesa del 30 settembre 2020 con la quale, visto il perdurare dello stato di difficoltà, viene convenuto il posticipo
anche del pagamento della 3a tranche al 30 marzo 2021
I nostri uffici sono a disposizione degli associati che desiderano ricevere ulteriori informazioni