Il Consiglio dei MInistri il 15 giugno 2020 ha approvato un decreto legge che prevede una deroga alla normativa attualmente in vigore.

“- I datori di lavoro che abbiano fruito del trattamento di integrazione salariale ordinario, straordinario o in deroga, per l’intero periodo precedentemente concesso, fino alla duarata di 14 settimane, possono fruire di ulteriori 4 settimane anche per periodi decorrenti prima del 1 settembre 2020.

Resta ferma la durata massima di 18 settimane, consdierati cumulativamente i trattamenti riconosciuti.”

Pertanto, alle aziende che hanno usufruito degli ammortizzatori sociali per tutte le 14 settimane, viene offerta la possiiblità di utilizzare da subito le 4 settimane inizialmente previste dal 1 settembre 2020.

I nostri uffici sono a disposizione per le aziende associate che desiderano ricevere ulteirori informazioni in merito