La Agenzia delle Entrate ha fornito indicazioni in merito alla gestione delle note spese legate alle trasferte ed alle missioni dei dipendenti ed alla conservazione dei relativi giustificativi con rilevanza fiscale.

Tali giustificativi analogici possono essere sostituiti da documenti informatici purchè soddisfino i requisiti di immodificabilità, integrità, autenticità e leggibilità.

Si ricorda che la conservazione della documentazione in oggetto è di notevole importanza anche in fase di accesso ispettivo da parte degli organi competenti (‘Ispettorato Territoriale del Lavoro – Inps),  nel caso di trasferte e missioni devono essere presentate le note spese legate a tali eventi per gli accertamenti del caso.