La presente per ricordare alle aziende associate che hanno utilizzato, nel corso dell’anno 2019, lavoratori in somministrazione che entro il 31 gennaio dovranno inviare la comunicazione annuale obbligatoria con i dati relativi ai contratti di somministrazione stipulati nel 2019.

La comunicazione dovrà essere inviata alle RSA / RSU o in assenza di queste agli organismi territoriali delle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

 

I dati richiesti riguardano:

- il numero dei contratti di somministraazione;

- la durata dei contratti;

il numero e la qualifica dei lavoratori utilizzati;

L’invio potrà avvenire:

-  consegna a mano;

- raccomandata a.r.;

- PEC

Vi ricordiamo che nel caso di mancato o non corretto assolvimento dell’obbligo di comunicazione è prevista una sanzione amministrativa che va da 250,00 euro a 1.250 euro.

I nostri uffici sono a disposizione per chi desidera ricevere ulteriori chiarimenti in merito.