L’Inps con messaggio n. 2338 del 20 giugno 2019 ha disposto che gli adempimenti ed i versamenti contributivi sospesi vengano effettuati in unica soluzione entro il 15 ottobre 2019, senza applicazione di sanzioni ed interessi o mediante rateizzazione fino ad un massimo di 120 rate mensili di pari importo, senza applicazione di sanzioni ed interessi, con il versamento dell’importo corrispondente al valore delle prime cinque rate entro il 15 ottobre 2019.

Pertanto la ripresa degli adempimenti e dei versamenti sospesi, precedentemente fissata al 1 giugno 2019, è stata prorogata alla data del 15 ottobre 2019.

Il nostro servizio paghe rimane a disposizione degli associati che desiderano ricevere ulteriori informazioni in merito.