L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha pubblicato in data 10 aprile il documento relativo alla programmazione dell’attività di vigilanza per l’anno 2019.

Fra le attività oggetto di maggiori controlli è prevista una attenta verifica sull’uso dei contratti a tempo determinato, tenuto conto dei limiti (numerici) e delle modalità (causali) imposte dalla nuova normativa in materia;

Ulteriori controlli verranno effettuati sulla corretta qualificazione dei rapporti di lavoro, per quanto riguarda  l’utilizzo dei tirocini ed infine il lavoro sommerso.

I nostri uffici sono a disposizione degli associati che desiderano ricevere informazioni in merito alle corrette modlaità di utilizzo delle varie tipologie contrattuali.