Sono stati pubblicati sul sito del MInistero del Lavoro i decreti relativi alle “nuove” tariffe dei premi che decorrono dal 1 gennaio 2019 ed hanno validità fino al 31 dicembe 2021;

La revisione delle tariffe ha riguardato l’aggiornamento del nomenclatore tariffario, il ricalclo dei tassi medi nazionali (con una riduzione pari al 32,72%) ed il meccanismo di oscillazione del tasso legato all’andamento infortunistico.

L’Istituto ha provveduto anche alla pubblicazione, sul proprio portale, della Guida alla autoliquidazione 2018 / 2019

che come già ricordato è in scadenza il prossimo 16 maggio 2019; in pari data le aziende devono provvedere alla presentazione della dichiarazione delle retribuzioni telematica, al pagamento del premio e nel caso inviare la comunicazione motivata di riduzione delle retribuzioni presunte per il calcolo della rata anno 2019.

I nostri uffici sono a disposizione degli assoicati che intendono ricevere ulteriori informazioni in merito