La Legge di Bilancio – n. 145 del 30 diembe 2018 – prevede che  il congedo obbligatorio retribuito da fruire entro 5 mesi dalla nascita del figlio, a favore del padre lavoratore dipendente è stato prorogato anche per l’anno 2019, in relazione ai figli nati, adottati o affiliati dal 1°gennaio 2019 al 31 dicembre 2019, nella misura di 5 giorni.

Si ricorda che il congedo può essere fruito anche in modo non continuativo, inoltre, anche per l’anno 2019, è facoltà del lavoratore fruire di un ulteriore giorno di congedo, previo accordo con la madre e in sostituzione di una giornata di astensione obbligatoria spettante a quest’ultima.