Entro il 24 Agosto p.v. le stazioni di rifornimento e in generale tutti i distributori di carburante hanno l’obbligo di iscriversi alla BANCA DATI del Ministero dello Sviluppo Economico, al fine di censire tutti i punti vendita di carburante d’Italia.

Oltre a questo, la legge entrata in vigore lo scorso agosto, prevede l’invio di un’autocertificazione – sempre entro la data del censimento – nella quale il dichiarante certifica la sua posizione geografica, dichiarando ai sensi del D.P.R. 445/2000 che si trova, o non si trova, su una zona vietata.

I nostri uffici sono a disposizione per ulteriori informazioni e per le pratiche di iscrizione.